“I hope that books can save the world”

Day 1

During the first day, Mariella Bertelli,  IBBY Canada member, presented the book “Stormy Seas”, written by Mary Beth Leatherdale.

The book is a collection of 5 stories of young people who were forced to leave their country.

Thanks to Eleanor Shakespeare, who did the graphics and the images, the contents of the book are very accessible.

After the presentations, Mariella proposed to the high school  students to translate the first paragraph as a “warming exercise”.

At first it wasn’t simple, but after the research of some words and a comparison, they began the translation.

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Giorno 1

Durante il primo giorno, Mariella Bertelli, socio di IBBY Canada, ha presentato il libro “Stormy Seas”, scritto da Mary Beth Leatherdale.

Il libro è una raccolta di 5 cinque storie di giovani ragazzi che sono stati costretti a lasciare la loro patria.

Grazie ad Eleanor Shakespeare, che ha creato la grafica e le immagini, i contenuti del libro sono più accessibili.

Dopo le presentazioni, Mariella ha proposto agli studenti di tradurre il primo paragrafo come se fosse “esercizio di riscaldamento”

Inizialmente non semplice, ma dopo la ricerca di parole e un confronto, i ragazzi del liceo hanno cominciato a tradurre.

1 commento


  1. Bravissimi 🙂

Comments are closed.